Dom 18 Agosto, 06:38:12 - 2019

Autore Topic: Testi d'esame Controlli Automatici  (Letto 12795 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline cicciobello

  • Neo-Laureato
  • **
  • Post: 58
  • FeedBack: +3/-14
    • Mostra profilo
Re: Testi d'esame Controlli Automatici
« Risposta #15 il: Mer 26 Marzo, 10:15:54 - 2008 »
brevemente,quali sonoi limiti della sintesi diretta???

Offline Raffo

  • Ricercatore
  • ****
  • Post: 273
  • FeedBack: +17/-10
    • Mostra profilo
Re: Testi d'esame Controlli Automatici
« Risposta #16 il: Mer 26 Marzo, 11:07:15 - 2008 »
Sinteticamente: I limiti della sintesi diretta (ad un grado di libertà) sono essenzialmente 2:

1) Per avere fisica realizzabilità, l'eccesso poli-zeri della W deve essere maggiore od uguale all'eccesso poli zeri della P

2) I poli fissi (quelli della P che non compaiono poi nella W) devono essere a parte reale negativa.

Al momento non mi viene in mente altro  :D
jmp #8

Offline Alina

  • Neo-Laureato
  • **
  • Post: 55
  • FeedBack: +5/-3
    • Mostra profilo
Re: Testi d'esame Controlli Automatici
« Risposta #17 il: Mer 26 Marzo, 19:49:16 - 2008 »
Ma nel 1 esercizio dell'esame del 13, se bastava semplicemente contro-reazionare P1 il con un k, per stabilizzare il sistema, ( apllicare il luogo delle radici....) quel K deve essere semplicemente positivo???

Offline dna

  • Ricercatore
  • ****
  • Post: 265
  • FeedBack: +20/-5
    • Mostra profilo
Re: Testi d'esame Controlli Automatici
« Risposta #18 il: Mer 10 Dicembre, 17:48:23 - 2008 »
mmmm....ma la funzione di trasferimento del primo esercizio del primo foglio come funziona ???

Offline paveo

  • Ricercatore
  • ****
  • Post: 266
  • FeedBack: +3/-4
    • Mostra profilo
Re: Testi d'esame Controlli Automatici
« Risposta #19 il: Sab 10 Gennaio, 10:51:36 - 2009 »
ragà che libro mi consigliata per gli esercizi SVOLTI di controlli atomatici??n esiste uno di monaco??heeeelp! ???
Se ti piacciono le leggi e le salsicce, non guardare mai come vengono fatte.              O.Bismarck

Offline Seldon

  • Direttore di Dipartimento
  • ***
  • Post: 3636
  • FeedBack: +99/-54
    • Mostra profilo
Re: Testi d'esame Controlli Automatici
« Risposta #20 il: Sab 10 Gennaio, 14:14:22 - 2009 »
uno di monaco non esiste, ce ne sta uno del prof oriolo che non è male.. copertina grigia e rossa.
"Senti, ma che tipo di festa è? Non è che alle dieci state tutti a ballare i girotondi ed io sto buttato in un angolo...no. Ah no, se si balla non vengo. No, allora non vengo. Che dici vengo?. Mi si nota di più se vengo e me ne sto in disparte o se non vengo per niente? Vengo. Vengo e mi metto, così, vicino a una finestra, di profilo, in controluce. Voi mi fate "Michele vieni di là con noi, dai" ed io "andate, andate, vi raggiungo dopo". Vengo, ci vediamo là. No, non mi va, non vengo."

Offline paveo

  • Ricercatore
  • ****
  • Post: 266
  • FeedBack: +3/-4
    • Mostra profilo
Re: Testi d'esame Controlli Automatici
« Risposta #21 il: Sab 10 Gennaio, 16:18:54 - 2009 »
sapete se ha fatto la formula di MASON?

altra domana-....nei diagrammi di bode..i termini a denominatore come vanno considerati?come reciproco? tipo se ho (1+s) devo considerare (1+1/s) ???
« Ultima modifica: Sab 10 Gennaio, 17:41:51 - 2009 da paveo »
Se ti piacciono le leggi e le salsicce, non guardare mai come vengono fatte.              O.Bismarck

Offline Seldon

  • Direttore di Dipartimento
  • ***
  • Post: 3636
  • FeedBack: +99/-54
    • Mostra profilo
Re: Testi d'esame Controlli Automatici
« Risposta #22 il: Sab 10 Gennaio, 17:47:07 - 2009 »
mason dovrebbe esseere per trovare realizazioni di un sistema mi pare. cmq no va considerato a denominatore così come è(semplicemente valgono le regole inverse che sefosse al numeratore)
"Senti, ma che tipo di festa è? Non è che alle dieci state tutti a ballare i girotondi ed io sto buttato in un angolo...no. Ah no, se si balla non vengo. No, allora non vengo. Che dici vengo?. Mi si nota di più se vengo e me ne sto in disparte o se non vengo per niente? Vengo. Vengo e mi metto, così, vicino a una finestra, di profilo, in controluce. Voi mi fate "Michele vieni di là con noi, dai" ed io "andate, andate, vi raggiungo dopo". Vengo, ci vediamo là. No, non mi va, non vengo."

Offline paveo

  • Ricercatore
  • ****
  • Post: 266
  • FeedBack: +3/-4
    • Mostra profilo
Re: Testi d'esame Controlli Automatici
« Risposta #23 il: Sab 10 Gennaio, 18:03:33 - 2009 »
mason dovrebbe esseere per trovare realizazioni di un sistema mi pare. cmq no va considerato a denominatore così come è(semplicemente valgono le regole inverse che sefosse al numeratore)

trovato..!!mason praticamente serve a calcolare le f.d.t di un sistema con più percosi..se vai su wiki c'è la formuletta..sotto la voce regola di mason  ;D
 
senti n'altra cosa..nel monomoi ad esempio il valore che calcolo com 20log w a cosa mi serve?per l'intersezione della retta con l'asse?
scusa il disturbo ;D





« Ultima modifica: Sab 10 Gennaio, 18:06:16 - 2009 da paveo »
Se ti piacciono le leggi e le salsicce, non guardare mai come vengono fatte.              O.Bismarck

Offline weur

  • Professore Associato
  • *
  • Post: 636
  • FeedBack: +34/-5
    • Mostra profilo
Re: Testi d'esame Controlli Automatici
« Risposta #24 il: Sab 10 Gennaio, 18:22:33 - 2009 »
se devi fare fondamenti di automatica  la formula di mason l'ha solo accennata, nulla di più.
Per l'esame di controlli automatici non saprei... perché ha fatto delle lezioni alla fine del corso solo per controlli che non ho seguito.

Offline Seldon

  • Direttore di Dipartimento
  • ***
  • Post: 3636
  • FeedBack: +99/-54
    • Mostra profilo
Re: Testi d'esame Controlli Automatici
« Risposta #25 il: Sab 10 Gennaio, 20:01:25 - 2009 »
ah oddio è vero!! quello della realiazzazione minima allora come si chiamava ???
"Senti, ma che tipo di festa è? Non è che alle dieci state tutti a ballare i girotondi ed io sto buttato in un angolo...no. Ah no, se si balla non vengo. No, allora non vengo. Che dici vengo?. Mi si nota di più se vengo e me ne sto in disparte o se non vengo per niente? Vengo. Vengo e mi metto, così, vicino a una finestra, di profilo, in controluce. Voi mi fate "Michele vieni di là con noi, dai" ed io "andate, andate, vi raggiungo dopo". Vengo, ci vediamo là. No, non mi va, non vengo."

Offline sound89

  • Studente di Dottorato
  • ***
  • Post: 112
  • FeedBack: +5/-4
    • Mostra profilo
Re: Testi d'esame Controlli Automatici
« Risposta #26 il: Sab 10 Gennaio, 20:36:38 - 2009 »
metodo di Gilbert

Offline paveo

  • Ricercatore
  • ****
  • Post: 266
  • FeedBack: +3/-4
    • Mostra profilo
Re: Testi d'esame Controlli Automatici
« Risposta #27 il: Dom 11 Gennaio, 09:48:59 - 2009 »
mmmm....ma la funzione di trasferimento del primo esercizio del primo foglio come funziona ???

mi associo alla domanda..due ingressi e due uscite?..comm se fà?
Se ti piacciono le leggi e le salsicce, non guardare mai come vengono fatte.              O.Bismarck

Offline paveo

  • Ricercatore
  • ****
  • Post: 266
  • FeedBack: +3/-4
    • Mostra profilo
Re: Testi d'esame Controlli Automatici
« Risposta #28 il: Dom 11 Gennaio, 09:50:35 - 2009 »
ragà come si procede quando dice progettare un controllore?i passi quali sono? :-[
Se ti piacciono le leggi e le salsicce, non guardare mai come vengono fatte.              O.Bismarck

Offline paveo

  • Ricercatore
  • ****
  • Post: 266
  • FeedBack: +3/-4
    • Mostra profilo
Re: Testi d'esame Controlli Automatici
« Risposta #29 il: Mar 13 Gennaio, 14:31:39 - 2009 »
ragà..mi dite come cavolo si fanno sti diagraami polari (nyquest)..o se avete qualche dispensa...le notizie sul libro sono molto incerte..
Se ti piacciono le leggi e le salsicce, non guardare mai come vengono fatte.              O.Bismarck